I tuoi hotel di vacanze a Lloret de Mar · Costa Brava
21ºC
    Facebook Rosamar Hotels Instagram Rosamar Hotels Youtube Rosamar Hotels Linkedin Rosamar Hotels
  • Il blog di Rosamar
Hotel Lloret de Mar - Costa Brava - Spagna
info

Il nostro impegno per la tua sicurezza, oggi e sempre, perché voi realizzi Rosamar Hotels. #youareRosamarHotels

Leggi di più
Rosamar Hotels

Aree naturali della Costa Brava

30.09.2021 Natura

La Costa Brava è un territorio privilegiato per i suoi paesaggi, non solo di spiagge e calette selvagge, ma anche di montagne con viste spettacolari sul Mediterraneo, scogliere sul mare, foreste rigogliose e zone umide ricche di fauna. In questo post scopriamo gli spazi naturali più spettacolari della Costa Brava.

 

Cap de Creus

Situato a nord della Costa Brava, tra Roses e Llançà (nella regione dell'Alt Empordà), il Parco Naturale di Cap de Creus ("Capo di Creus") è uno dei più singolari dell'intera penisola iberica, con una formazione geologica singolare, dominato da scogliere, originate dall'erosione del mare e dalla tramontana (vento del nord).

Spiccano la diversità della sua vegetazione e la presenza di numerose specie uniche, alcune delle quali endemiche. È un luogo privilegiato dal punto di vista del birdwatching, soprattutto nelle stagioni primaverili e autunnali, quando si verificano movimenti migratori.

Alcuni centri urbani situati nella zona di Cap de Creus continuano a conservare la loro essenza marinara, come Cadaqués, Port de la Selva o Portlligat (dove si trova la Casa-Museo Salvador Dalí). Altri luoghi da visitare sono il Faro di Cap de Creus e il Monastero di Sant Pere de Rodes.

 

Aiguamolls de l’Empordà

El Parc Natural di Aiguamolls de l’Empordà (“zone umide dell'Emporda”) Si trova a nord della Costa Brava, tra i comuni di Castelló d'Empúries e Sant Pere Pescador (entrambi nella regione dell'Alt Empordà).

È un insieme di zone umide con una superficie di 4.722 ettari generati dal corso dei fiumi Muga, Fluviá, Ter e Daró, che costituiscono la seconda zona umida più importante della Catalogna, dopo il Delta dell'Ebro.

Questo parco naturale ospita un gran numero di specie animali, anche se spicca la ricchezza della fauna ornitologica, in particolare degli uccelli migratori. Sono state osservate più di 320 specie di uccelli, tra cui spiccano la cicogna, il germano reale, l'airone cenerino e la folaga.

In passato le zone umide occupavano tutta la costa del Golfo delle Rose e la parte bassa del Ter. A causa dell'espansione dell'agricoltura e dell'allevamento, la canalizzazione del fiume Muga e la costruzione degli bacini idrico Boadella, Sau, Susqueda e Pasteral, sono scomparse sei piccole lagune e una più grande con il nome di "stagno di Castelló".

Ti consigliamo di approfittare della visita al Parco Naturale dels Aiguamolls de l'Empordà per visitare anche la città di Roses o le rovine di Empúries.

 

Parco Naturale del Montgrí, las Islas Medas e Basso Ter

Situato nella regione del Baix Empordà, nel cuore della Costa Brava, il Parco Naturale del Montgrí, le Isole Medas e il Basso Ter comprende il massiccio montuoso del Montgrí, l'arcipelago delle Isole Medes e le zone umide che formano il fiume Ter quando sfocia nella baia di Pals.

Il massiccio del Montgrí è una grande formazione calcarea che funge da confine naturale tra il Baix e l'Alt Empordà. È formato da tre montagne che superano i trecento metri di altezza: il monte Ullà (o monte Anill), il monte Montgrí e il Montplà.

L'arcipelago delle Isole Medes si trova a un chilometro dalla costa del comune di L'Estartit. È composto da sette isolotti: la Meda Gran, la Meda Xica, il Carall Bernat, i Tascons Grossos, i Tascons Petits, il Medellot e le Ferrenelles.

È l'unica riserva marina della Spagna, con un fondale di prezioso valore ecologico dove spiccano le popolazioni di alghe, praterie di posidonia, coralli e varie specie di pesci, granchi e stelle marine, tra le altre.

Le zone umide del Basso Ter ("aiguamolls del Baix Ter" in catalano) sono un gruppo di zone umide situate sulla costa della baia di Pals, al centro del massiccio del Montgrí e dei monti Begur. Formano un insieme di habitat molto importanti con grande ricchezza e biodiversità.

 

Massiccio dei Cadiretes

Il massiccio di Cadiretes (noto anche come massiccio de l'Ardenya o sierra de l'Ardenya) è una formazione montuosa a nord della catena montuosa costiera, vicino al Mar Mediterraneo, tra i comuni di Tossa de Mar, Sant Feliu de Guixols e Llagostera.

Il suo punto più alto è il Puig de Cadiretes, proprio al confine tra le regioni Gironés e La Selva. A 519 metri di altezza, questa vetta offre viste imbattibili sulla Costa Brava e sui suoi dintorni. Una facile escursione da fare in famiglia, circondati dall'azzurro del mare e dal verde dei boschi mediterranei.

Alla sua estremità orientale, sul bordo del mare, la catena montuosa cade ripidamente formando scogliere e insenature lungo la costa tra Tossa de Mar e Sant Feliu de Guíxols, Cala Pola, Cala Giverola o Cala del Senyor Ramon sono solo alcune delle calette spettacolari che troverai tra queste due città e che non puoi perderti.

 

Massiccio les Gavarres

Il massiccio di Gavarras è una formazione montuosa situata nelle regioni di Gironés e Baix Empordà. Insieme ai monti Begur, costituisce l'estremità settentrionale della catena montuosa costiera catalana.

I punti più alti sono Puig de la Gavarra e Puig d'Arques, rispettivamente 1.056 e 533 metri. Altre vette eccezionali sono quelle della Virgen de los Ángeles (485 m), Montigalà (467 m), Santa Pellaia (353 m), Puig Cargol (363 m) e Montnegre (285 m).

Il paesaggio di questa zona è prevalentemente boschivo, formato principalmente da boschi di leccio e, in alcune zone, da sughere, e la fauna è tipica degli ambienti mediterranei.

Il suo patrimonio storico dell'era megalitica presenta numerosi monumenti funerari. Nella zona spiccano anche le costruzioni difensive medievali e gli edifici religiosi di stile preromanico e romanico.

 

Altre aree naturali vicino alla Costa Brava

Sebbene la Costa Brava abbia una moltitudine di spazi e parchi naturali, altri luoghi che possono essere visitati relativamente vicini sono il Parco Naturale della Zona Vulcanica della Garrotxa, situato nei Pirenei orientali, nella regione della Garrotxa; l'Area Naturale Guilleries-Savassona, nella provincia di Barcellona, ​​​​nello specifico nella regione di Osona, o il Parco Naturale del Montseny, tra le province di Barcellona e Gerona, nelle regioni di Osona, Vallés Oriental e La Selva.

 

Alberghi sulla Costa Brava

Si te apetece estar en contacto con la naturaleza y visitar alguno de estos espacios naturales, Rosamar Hotels dispone de hoteles en Lloret de Mar, uno de los principales destinos turísticos de la Costa Brava.

L'hotel Rosamar & Spa si trova sul lungomare, di fronte alla spiaggia di Lloret de Mar. Dispone di una moltitudine di servizi come la Vitality Spa, piscine, un'area fitness e ristoranti, tra molti altri.

L'hotel Rosamar Es Blau, situato a pochi metri dalla spiaggia di Lloret de Mar, è un hotel per soli adulti (+16). Dispone di Vitality Spa, palestra e piscina all'aperto, oltre a una vasta gamma di bar e ristoranti.

Vieni a goderti la natura della Costa Brava con Rosamar Hotels!