IT
Prenota adesso
IT
10 migliori posti da visitare a Lloret de Mar

10 migliori posti da visitare a Lloret de Mar

24.02.2022 Attività a Lloret

Lloret de Mar è una città con molta storia in cui si nascondono molti luoghi che non puoi perdere se ti capita di visitare la Costa Brava. Scopri cosa fare e vedere a Lloret de Mar!

 

1. Castell d’en Plaja

Il Castello di Santa María, meglio conosciuto come Castell d'en Plaja, situato nella piccola e tranquilla caletta di Sa Caleta (situata tra Cala Canyelles e la spiaggia di Lloret), è uno degli edifici più emblematici di Lloret de Mar.

Questo maestoso castello in stile neogotico fu opera dell'architetto di Girona Isidor Bosch i Bataller. La costruzione iniziò nel 1933 e fu completata dopo la guerra civile spagnola. Si distingue per le sue torri circolari, le finestre ogivali e il piccolo belvedere con vista sul mare a cui si accede attraverso un sentiero privato.

Attualmente è di proprietà dell'imprenditore gironese Narcís Plaja Martí, sposato con María Vilà i Ruyra, nipote dello scrittore catalano Joaquim Ruyra. Si può arrivare a Castell d'en Plaja dalla passeggiata della spiaggia o dal sentiero costiero (Camí de Ronda).

 

2. Chiesa di Sant Roma

Uno dei luoghi essenziali da visitare nel centro di Lloret de Mar è la Chiesa di San Romà, situata in plaça de l'Església.

Questo edificio è stato costruito tra il 1509 e il 1522 e ricostruito nel 1914 grazie ai finanziamenti degli indiani, motivo per cui oggi riflette due periodi di costruzione e architettura così diversi come lo stile gotico e lo stile modernista.

Questa chiesa si distingue per il suo tempio ricoperto di mosaici con la tecnica trencadís usata da Antoni Gaudí, che consisteva nell'unire con malta frammenti di ceramica di dimensioni uniformi.

 

3. Giardini di Santa Clotilde

I Giardini di Santa Clotilde sono, senza dubbio, uno degli angoli più affascinanti di Lloret de Mar. Situati su una scogliera tra la spiaggia di Fenals e Sa Boadella, con viste spettacolari sul Mar Mediterraneo, questi giardini di ispirazione rinascimentale con sculture e stagni sono stati progettati nel 1919 dall'architetto Nicolau Rubió i Tudurí.

Il prezzo d'ingresso ai Giardini di Santa Clotilde è abbastanza accessibile e gli orari di apertura e chiusura possono essere consultati sul sito web dell'ufficio turistico di Lloret de Mar.

Scopri i Giardini di Santa Clotilde e altri giardini della Costa Brava in questo post.

 

4. Punto di vista Dona Marinera a Lloret de Mar

Uno dei luoghi più romantici di Lloret de Mar è il belvedere di Dona Marinera (Mirador de la Dona Marinera), uno dei luoghi con le migliori viste panoramiche della Costa Brava, situato tra la grande spiaggia di Lloret de Mar e Cala Banys.

Contiene una scultura in bronzo alta 2,40 metri, opera dello scultore catalano Ernest Maragall, che rappresenta una figura femminile che guarda e saluta il mare, simbolo delle donne che aspettavano l'arrivo dei marinai. Un omaggio al passato peschereccio della città.

La leggenda dice che chi tocca il piede della statua guardando l'orizzonte vedrà i suoi desideri realizzarsi.

Dai un'occhiata al nostro post sul belvedere di Dona Marinera per saperne di più.

 

5. Spiagge e baie

Uno dei motivi principali per visitare Lloret de Mar sono le spiagge e le cale della Costa Brava. Inoltre, è uno dei comuni catalani con il maggior numero di "Bandiere Blu" per il suo rispetto delle condizioni ambientali e delle strutture.

In questa città costiera possiamo trovare la spiaggia di Lloret de Mar, situata nel centro del comune, proprio di fronte alla Plaza de la Vila. La spiaggia di Fenals, la seconda spiaggia più grande di Lloret de Mar, e la spiaggia di Santa Cristina, una piccola spiaggia semi-urbana situata a sud della città.

Oltre alle spiagge, Lloret de Mar ha cale come Sa Caleta, situata a nord della spiaggia di Lloret, proprio di fronte al Castell d'en Plaja. Sa Boadella, cala con una zona specifica per nudisti. Cala Banys, una cala rocciosa con uno dei bar-ristoranti più affascinanti di Lloret de Mar, e Cala Treumal, all'estremità meridionale della spiaggia di Santa Cristina.

Per maggiori informazioni, visita il nostro post sulle spiagge e le cale di Lloret de Mar.

 

6. Sentiero costiero Camí de Ronda

Una delle migliori proposte per conoscere i dintorni di Lloret de Mar e allo stesso tempo fare esercizio è quella di percorrere il sentiero costiero Camí de Ronda, un sentiero che costeggia il litorale della costa mediterranea passando vicino a scogliere e calette. A Lloret de Mar ci sono due percorsi che portano alle città costiere vicine.

Il tratto da Lloret de Mar a Tossa de Mar, circa 11 chilometri, passando per il Castillo d'en Plaja, l'insediamento iberico di Turó Rodó, alcune cale come Cala dels Frares e Cala d'en Trons o il Club Náutico di Cala Canyelles fino ad arrivare ai piedi delle mura di Tossa de Mar.

Il tratto da Lloret de Mar a Blanes, circa 8,5 chilometri, passa per le principali spiagge della città loretense, come Cala Banys, Playa de Fenals, Cala Sa Boadella, la spiaggia di Santa Cristina e Cala Treumal, prima di arrivare a Cala Sant Francesc e Sa Forcanera, finendo alla roccia di Sa Palomera.

Se vuoi saperne di più su questi due percorsi, puoi consultare il nostro post sui tratti del GR 92 a Lloret de Mar.

 

7. Mossèn Jacint Verdaguer passeggiata

Se avete voglia di fare una passeggiata davanti al mare, il lungomare Mossèn Jacint Verdaguer è il posto perfetto. Si tratta di una passeggiata di sabbia rossa lunga 300 metri per 50 metri di larghezza circondata da palme e situata di fronte alla spiaggia di Lloret de Mar.

È stata promossa dagli indiani che hanno costruito le loro case vicino al mare e ispirato l'ambiente coloniale delle Americhe. Ad un'estremità della passeggiata, possiamo trovare la Casa de la Vila e all'altra la Casa Garriga, altri due edifici dell'epoca indiana.

 

8. Can Font

Conosciuto anche come "Cal Conde" o "Can Piuet", Can Font è uno degli edifici in stile modernista di Lloret de Mar che devi assolutamente visitare. Ha un seminterrato, piano terra, primo e secondo piano, soffitta e patio, uniti da una scala situata nel centro dell'edificio, e conserva ancora la decorazione originale dei soffitti, pareti e mobili dell'epoca.

L'edificio fu costruito nel 1887 su commissione dell'indiano Nicolau Font i Maig. Il comune di Lloret de Mar ha acquistato l'edificio nel 1981 ed è l'unica casa-museo pubblica in stile indiano che si conserva attualmente in Catalogna.

 

9. Cimitero modernista

Anche se può sembrare sorprendente includere un cimitero tra i dieci luoghi essenziali della città, il cimitero modernista di Lloret de Mar, dichiarato Bene di Interesse Culturale, è uno dei principali esempi di arte funeraria del XIX secolo in Catalogna, essendo ispirato a una piccola città per i defunti, con viali, strade e cimiteri.

La riforma del cimitero fu promossa alla fine del XIX secolo dagli indios, quando fu cambiata l'ubicazione del cimitero e il progetto fu affidato all'architetto Joaquim Artau i Fàbregas, al quale parteciparono anche architetti prestigiosi come Josep Puig i Cadafalch e Bonaventura Conill Montobbio, discepolo di Antoni Gaudí.

 

10. Castello di Sant Joan

L'ultimo posto da visitare in questa lista è il Castello di Sant Joan a Lloret de Mar, che si trova sulla cima di una collina tra la spiaggia di Lloret de Mar e quella di Fenals. Risale al XI secolo d.C., quando ebbe origine la popolazione di Lloret de Mar, e la sua funzione era quella di proteggere la regione dagli attacchi dal mare.

Il castello resistette durante le battaglie nel corso degli anni fino ai bombardamenti inglesi del 1805, che ebbero effetti disastrosi sulla torre, il che significò la distruzione definitiva del recinto fortificato.

Per ottenere una vista spettacolare della costa di Lloret e godere dei contrasti tra l'azzurro del mare e i suoi dintorni montagnosi, si può salire sulla torre del castello. Anche se l'ingresso al sito non è gratuito, il prezzo è abbastanza abbordabile.

 

Hotel a Lloret de Mar

Se volete scoprire tutti gli angoli che nasconde la città di Lloret de Mar, al Rosamar Hotels troverete cinque hotel situati a pochi metri dalla spiaggia di Lloret de Mar, relativamente vicini al centro del comune e alle principali attrazioni turistiche.

Gli hotel Rosamar Marítim, Rosamar Garden Resort e Rosamar & Spa sono perfetti per viaggi in famiglia o con bambini, mentre gli hotel Rosamar Es Blau (+16) e Rosamar Maxim (+18), solo per adulti, sono perfetti per viaggi in coppia o con amici.

Prenota ora negli Rosamar Hotels e non perderti nulla a Lloret de Mar!

Prenota adesso